Dimagriti, ti voglio bene!

Dimagriti, ti voglio bene!Cercare di amare se stessi mentre si perde peso sembra un po’ controintuitivo. Dopo tutto, stai lavorando duramente per cambiare il tuo corpo, quindi questo deve significare che non lo ami così com’è, giusto? Volere di essere in salute e accettare il corpo che hai oggi non deve per forza escludersi a vicenda.

Cominciate a pensare al vostro peso nel contesto del vostro benessere generale. Questo significa allargare la tua attenzione per comprendere qualcosa di più dei numeri sulla bilancia, del modo in cui i tuoi jeans ti stanno bene e sì, anche di quello che vedi allo specchio.

Imbarcarsi in un programma di perdita di peso sano dovrebbe ispirarvi, darvi energia e farvi sentire orgogliosi di voi stessi. Ci vuole anche tempo e pazienza. Questo può essere un ordine alto per molti, ma ricordate: quando iniziate un processo di perdita di peso da un luogo di auto-amore e di accettazione, è più probabile che fissiate obiettivi realistici e che teniate conto dei piccoli contrattempi e delle delusioni che sono un ostacolo comune per molti.

Qui di seguito, troverete alcuni suggerimenti per aiutarvi a rimanere positivi e fedeli a voi stessi sulla strada verso il raggiungimento di un peso sano.

TRATTARE OGNI GIORNO COME UN NUOVO INIZIO

Iniziate ogni giorno affermando a voi stessi che farete del vostro meglio – non importa cosa sia successo ieri. Pensare a ogni giorno come a un’opportunità per un nuovo inizio può aiutarvi a evitare di entrare nel ciclo dell’autocontrollo negativo che induce molte persone a rinunciare ai loro obiettivi di perdita di peso all’inizio del processo.

FATEVI UN COMPLIMENTO UNA VOLTA AL GIORNO

Può sembrare sciocco, ma può aiutare a incoraggiare l’autoconsapevolezza a venire naturale (e a limitare il dubbio su se stessi, che può portare al disgusto di sé). Ricordare ciò che ami di te stesso ti mette nella giusta mentalità per volere il meglio anche per il tuo corpo.

GUARDATEVI INTORNO A VOI

L’auto-accettazione di sé è una condizione di grazia e di apprezzamento per la grande varietà di forme e dimensioni del corpo. Siamo tutti diversi, e chi sei e che aspetto hai è unico. Ricordate che il vostro viaggio di perdita di peso riguarda il raggiungimento di una migliore salute, invece di concentrarvi sul diventare la definizione di “perfetto” di qualcun altro.

RIFLETTERE SUI DONI CHE IL TUO CORPO TI HA DATO

Ti ha spinto attraverso la tua mezza maratona; ti ha dato due bellissimi bambini. Il corpo di cui potete essere abbattuti vi ha indubbiamente portato grandi opportunità e gioia. Rivivere queste esperienze e tutto ciò che ancora vi aspetta è un modo importante per amarvi mentre perdete peso.

STABILITE DEGLI OBIETTIVI RAGGIUNGIBILI

Mirare a far cadere una taglia di abito in tempo per la vostra riunione del liceo in sei giorni è un facile cammino verso la delusione e l’autocommiserazione. Inoltre, scendere su se stessi in questo modo può effettivamente contribuire ad aumentare i livelli di cortisolo, l’ormone dello stress, che ha dimostrato di aumentare la quantità di grasso della pancia immagazzinato dal corpo, in particolare nelle donne.

Fissare un obiettivo più raggiungibile, come provare una nuova lezione di ginnastica una volta alla settimana o scambiare un dolce con un’opzione più sana, è un modo migliore per proteggere la propria autostima e rispettare i limiti del proprio corpo.

SENTIRE I BENEFICI DELL’ESERCIZIO FISICO

Sapete che l’esercizio fisico è una delle chiavi per perdere peso con successo. Ma quello che forse non sapete è che l’attività fisica stimola la sensazione di benessere nel cervello che eleva il vostro umore. La ricerca mostra anche che coloro che si esercitano regolarmente, come parte di una routine di perdita di peso, tendono a valutare i loro livelli di autostima come più alti di quelli che non lo fanno.

Correlato: su Fordsocialhome.it troverete molti consigli su perdita di peso e integrazione.

Se trovare la motivazione per l’allenamento è difficile, arruolate un amico per allenarvi con voi. Così come è utile imparare ad amare se stessi mentre si perde peso, non c’è migliore cheerleader da intraprendere nel proprio viaggio di qualcuno che vuole il meglio per te e ti ricorda costantemente quanto sei meraviglioso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *